Menu
Cerca

Il Mare in 3D

Il Mare in 3D

21/06/2017 - Articoli, Notizie

Eco-pinneggiate 2017: buona la prima!

Eco-pinneggiate 2017: buona la prima!

Sabato 17 giugno si è svolta la prima eco-pinneggiata del progetto 'Il mare in 3d' sulla spiaggia di Boccadasse a Genova. L'evento, organizzato dal team di Scuola di Robotica e dai biologi di RSTA, ha ottenuto un grande successo sia dal punto di vista della promozione dell'evento che da quello della pulizia dei fondali. 

Sabato 17 giugno si è svolta la prima eco-pinneggiata del progetto 'Il mare in 3d' sulla spiaggia di Boccadasse a Genova. L'evento, organizzato dal team di Scuola di Robotica e dai biologi di RSTA, ha ottenuto un grande successo sia dal punto di vista della promozione dell'evento che da quello della pulizia dei fondali. 

I volontari si sono incontrati nel primo mattino per organizzare il lavoro che si è svolto in diverse fasi e in diverse zone. I sommozzatori del Paguro team di Genova, insieme ad alcuni membri di SdR, hanno effettuato un immersione nella zona chiamata di Sant'Antonio a causa della famosa statua del santo posta a poche decine di metri dal litorale. I ragazzi hanno ottenuto un risultato molto importante con questa immersione infatti, oltre a bottiglie, plastica, tavoli e molto altro, è stato recuperato anche un copertone da camion. 

Il secondo gruppo di volontari invece si è cimentato nella pulizia del litorale e dei primi metri di mare. Per farlo i nostri ragazzi hanno utilizzato un attrezzatura da snorkeling e, grazie al supporto dei biologi, oltre a pulire l'ambiente hanno avuto la possibilità di conoscere meglio la fauna e la flora marina dei nostri mari. I biologi infatti hanno spiegato ai ragazzi quali danni può causare ai nostri mari l'inquinamento e quanto sia importante tutelare il nostro pianeta attraverso dimostrazioni pratiche e teoriche.

Come si può vedere dalle fotografie che abbiamo scattato durante l'evento la quantità di spazzatura recuperata sul fondale è davvero molta ed è difficile immaginare quanta ce ne sia sui fondali dei nostri mari. Basta pensare che tutta questa immondizia era a pochi metri da uno degli angoli più suggestivi di Genova per provare a immaginare quanta ce ne possa essere nel resto dei mari e degli oceani. 

Noi di Scuola di Robotica continueremo, grazie ai nostri progetti, a fare tutto il possibile per tutelare il nostro pianeta ma per farlo nel migliore dei modi abbiamo bisogno della collaborazione di tutti e, proprio per questo, siamo lieti di invitarvi alle prossime eco-pinneggiate che si terranno in tutta la Liguria. 

P.S un ringraziamento speciale alla nostra Ross che, nonostante il caldo, ha accolto al nostro stand tutti gli interessati al nostro progetto. 

tags:

Il Mare in 3D